Domenica, 25 giugno 2017 - ORE:02:15

Tutti i concerti del 2014 da non perdere

concerti 2014

concerti del 2014

Artisti internazionali tornano ad infuocare i palchi italiani, ecco i concerti del 2014

I concerti del 2014 di respiro internazionale si aprono con una delle band più attese dal pubblico italiano, ovvero i Depeche Mode,che tornano ancora con il Delta Machine Tour: il 18 febbraio al Palaolimpico di Torino, il 20 febbraio al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e il 22 febbraio all’Unipol Arena di Casalecchio sul Reno (Bologna). Unica data italiana invece per gli apprezzatissimi Franz Ferdinand sarà quella del 3 aprile al Mediolanum Forum di Assago. In tale occasione presenteranno il loro quarto album in studio, “Right Thoughts, Right Words, Right Action”.

Robbie Williams Ben Harper

Robbie Williams e Ben Harper

Uno degli artisti ora più apprezzati e venduti torna al Palaolimpico di Torino. Si tratta di Robbie Williams che porta live il suo album-tributo allo swing: “Swings Both Ways”, uscito a fine novembre.
Dal 9 al 14 maggio sarà in tour in Italia anche Ben Harper che con  An acoustic evening with Ben Harper  toccherà Padova (il 9), Firenze (il 10), Roma (l’11), Milano (il 13) e Torino (il 14).

pearl jam arcade fire

Pearl Jam e Arcade Fire

Altre band super attese sono i Pearl Jam, scrittori di interessanti pagine rock -grunge e gli Arcade Fire, alla ribalta in tempi più recenti. Eddie Vedder & co saranno in concerto il 20 giugno allo Stadio San Siro di Milano e il 22 giugno allo stadio Nereo di Trieste. Gli Arcade Fire, invece, saranno il 23 giugno al Postepay Rock festival a Roma e il 24 giugno al Castello Scaligero di Verona. Roma si tinge di rock con gli storici Metallica durante il Rock in Roma (il 1° luglio), mentre al festival Collisioni a Barolo, in Piemonte, gli ospiti di punta saranno i Deep Purple il 18 luglio e Neil Young il 21 luglio.

I cantanti di casa nostra portano i loro nuovi album in tour

mondo visione ligabueCresce l’attesa anche per molti artisti italiani che negli ultimi mesi hanno presentato i loro nuovi progetti di inediti. Tra i più attesi ( e venduti) spiccano i nomi di due grandi rocker da sempre messi (a volte inadeguatamente) a confronto: Luciano Ligabue e Vasco Rossi. Il primo porta in giro per gli stadi italiani il tour che accompagna il suo ultimo album “Mondovisione”, tra i più venduti del 2013, grazie ai già fortunatissimi singoli Il sale della terra e Tu sei lei.

Ligabue porterà il suo spettacolo live partendo da Roma, Stadio Olimpico (30 e 31 maggio) proseguendo per Milano, Stadio San Siro (6 e 7 giugno) e continuando negli stadi di Catania(11, 12 giugno), Firenze(16 luglio), Padova(12 luglio), Pescara(19 luglio), Salerno(23 luglio).

Biagio Antonacci Vasco Rossi

Vasco e Biagio Antonacci a Roma

Vasco invece, fresco del successo del brano lanciato in radio ad ottobre Cambia-menti salirà sul palco di 2 stadi per 7 serate : 3 all’Olimpico di Roma (25,26,30 giugno) e 4 allo stadio San Siro di Milano (4,5,9,10 luglio), stabilendo per questi ultimi appuntamenti un vero record: nessun altro artista nella storia è mai salito sul palco del tempio della musica rock milanese per quattro concerti consecutivi. Sul palco di San Siro salirà anche Biagio Antonacci nell’unica data del 31 Maggio.

Il pubblico italiano aspetta anche le voci femminili, molto attesi infatti i tour di Elisa e Giorgia. Elisa presenterà “L’anima vola tour” in tutti i palazzetti nel mese di marzo mentre Giorgia lo farà sempre nei palazzetti ma durante il mese di maggio con il suo “Senza paura tour”. Un calendario davvero ricco di eventi, che cercano di accontentare tutte le esigenze e gusti musicali, a voi ora l’ardua scelta.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 46 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.