Sabato, 25 novembre 2017 - ORE:08:53

“È colpa tua se non sono diventata nonna”. Ecco cosa scrive questa donna a Jovanotti!


Introduzione

Una lettera che ha subito conquistato il web, fino ad arrivare a essere raccontata dagli speaker di Radio Deejay. Anna è una madre di famiglia che ha voluto scrivere un messaggio molto particolare e molto ironico al suo beniamino: Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti. Al suo idolo musicale, gli ha addossato una “colpa”: “Caro Lorenzo Jovanotti, sappi che ti ritengo in parte responsabile del fatto che io non sia ancora diventata nonna. Crederai di avere a che fare con una vecchia pazza ma no, non è così e te lo dimostro subito. C’è una intera generazione di giovani donne che , da anni, crede ciecamente a quanto scrivi nelle tue canzoni. Questa schiera di ragazze da tutta la vita apre la finestra con la speranza di trovare una trave appesa al cielo con seduto sopra un ragazzo che canta loro una serenata, invece, vedono il loro dirimpettaio in mutande che si gratta il sedere mentre si fa il caffè. Ma non si arrendono. Neanche quando il boy di turno preferisce passare il sabato pomeriggio a dormire sul divano mentre loro ascoltano in cuffia la tua voce che “dopo tre secondi muoio se io non respiro te”. Deve esistere un uomo così, sicuramente c’è e mi sta aspettando chissà dove… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 28 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.