Venerdi, 22 settembre 2017 - ORE:22:36

Rolling Stones anche a Lucca? Trattative in corso

rolling stones anche a lucca

rolling stones anche a lucca

Passeranno i Rolling Stones anche a Lucca?

La notizia di poco fa viene da Mimmo D’Alessandro, patron del Summer Festival e del Winter Festival in persona durante un’intervista a “La Nazione”. D’Alessandro, titolare insieme ad Adolfo Galli dell’agenzia D’Alessandro e Galli, è il promoter di concerti in tutta l’Italia. Durante l’intervista ha dichiarato «Questo sarà l’ultimo tour degli Stones in Europa, e faranno anche una data in Italia, che organizzerò io».
L’idea iniziale era quella di portarli a Lucca, visto che per le Mura è sfumato The Wall di Roger Waters. Le imprecazioni si sono sentite in tutta la piana. D’Alessandro ho proposto al Comune di portare i Rolling Stones. Però, c’è sempre un però. Un’operazione del genere ha dei costi, e direi anche molto pesanti. E come si dice dalle mi parti, «senza lilleri un si lallera», e di euro ne servirebbero 500mila. Per quanto mi riguarda potremmo anche organizzare una colletta.

D’Alessandro ha quindi provato a fare una richiesta di aiuto all’amministrazione per allestire l’ex Campo Balilla. Bisogna però trovare uno sponsor disposto a sostenere una tale spesa.
Se l’operazione non va in porto è già pronto il piano B: «i Rolling Stones li farò suonare al Circo Massimo a Roma».
Tanto per rinfrescarvi la memoria, gli ultimi concerti europei del gruppo sono stati ad Hyde Park a Londra dove hanno registrato il tutto esaurito.
Intanto la band capitanata da Mick Jagger è attualmente impegnata in una serie di concerti in giro per il mondo.
Il 14 On Fire Tour partirà con un concerto ad Abu Dhabi, negli Emitati Arabi. Sold-out ovviamente.
La tabella di marcia è ricca e impegnativa. Le fermate della band inglese sono: Auckland (Nuova Zelanda), Tokyo, Macau, Shanghai, Singapore e sei città in Australia.
Gli Emirati Arabi sono una location in cui, nonostante la loro lunghissima carriera, la band non ha mai suonato.

L’intervista di Wood

In una recente intervista ad una radio degli Emirati il chitarrista Ron Wood ha dichiarato che la band sta lavorando su una grande varietà di canzoni da suonare: «Soltanto negli ultimi 3-4 giorni abbiamo provato qualcosa come 60 canzoni e non ci siamo ancora fermati. Vogliamo cercare di scegliere le più adatte per creare una scaletta che sia adatta al nuovo pubblico e a nuovi territori in cui non abbiamo mai suonato in precedenza». Bisogna tenere presente che non sono più dei giovincelli. Semplicemente delle leggende. Wood chiude dicendo: «C’è grande entusiasmo ed eccitamento soprattutto perché si tratta di una cosa assolutamente nuova per noi. Chi lo sa se lì ci conoscono? Non so cosa succederà ma sono sicuro che riusciremo a coinvolgerli grazie alla nostra musica».

Caro Wood non saremo negli Emirati, ma sicuramente Lucca spacca più di loro! Incrociamo le dita!

E tu che ne pensi di questa notizia? Credi che D’Alessandro riuscirà a portare i Rolling Stones a Lucca? Facci sentire la tua nei commenti sotto!



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 11 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.