Domenica, 25 giugno 2017 - ORE:02:10

La più grande canzone di tutti i tempi? Secondo New Musical Express è “Smells Like Teen Spirit”

new musical express

new musical express

Avete mai pensato quale fosse la più grande canzone di tutti i tempi?

La New Musical Express ce lo dice.

E’ una domanda che tutti ci siamo fatti almeno una volta nella vita. Finalmente la bibbia ha parlato e ha posto fine a tutte le discussioni con gli amici. Il primato è dei Nirvana con “Smells Like Teen Spirit”.

Fa minore. Si bemolle minore. La bemolle. Re bemolle. Non vi dicono nulla questi accordi? Sicuri? Forse gli appassionati di musica stanno già sorridendo.

Sono quelli che compongono il giro iniziale di “Smells Like Teen Spirit” pezzo di punta del disco base del grunge Nevermind, uscito nel 1991. Si stiamo parlando di loro. I Nirvana.
Kurt Cobain raccontò di averla scritta nel tentativo di emulare i Pixies, una delle band che stimava di più: “Fondamentalmente stavo provando a plagiare i Pixies. Devo ammetterlo. Quando li ho sentiti per la prima volta mi sono sentito così unito a loro che avrei potuto far parte di quel gruppo, o perlomeno di una cover band”.
In seguito dichiarò di essersi stufato presto di Nervermind e dei brani che ne facevano parte. La storia sta dicendo altro. Chissà se ne sarebbe contento.
Tre ragazzini, poco più che ventenni, originari di Aberdeen a Washington, stavano per scrivere il più grande brano di tutti i tempi. Erano Kurt Cobain (voce e chitarra), Krist Novoselic (basso) e un neo-assunto Dave Grohl (batteria). Grohl, fino a un anno prima, aveva militato negli Scream.
Con questo nuovo batterista i Nirvana trovarono il sound giusto per entrare nel firmamento.
In rete è possibile trovare molte liste, o classifiche, e ogni rivista propone il proprio pezzo capostipite.
Ma la New Musical Express è la bibbia della musica dal 1952. Nell’ottobre dello scorso anno decise di lanciare un sondaggio per decidere la canzone più grande di tutti i tempi. Oltre al pubblico a casa hanno partecipato anche i giornalisti della rivista, pensionati e lavoratori. Un gran bel progetto.
Il risalutato è stata una lista di 500 brani che verrà pubblicata poco a poco sul sito della rivista a blocchi di cento. Però abbiamo già la top 5:

  • 5.’Last nite’, Strokes
  • 4.’How soon is now?’, Smiths
  • 3.’I feel love’, Donna Summer
  • 2.’Love will tear us apart’, Joy Division
  • 1.’Smells like teen spirit’, Nirvana

Ora, vista così, questa microclassifica lascia un po’ perplessi. Ammettiamolo. Dove sono le leggende? i Beatles, i Pink Floyd, Bruce Springsteen! Ma potremmo stare tutto il giorno a dire nomi su nomi.
È una lista che certamente farà discutere un po’ tutti. Ma mancano ancora 495 canzoni, di sorprese belle e/o brutte ce ne saranno parecchie.
Ma per ora vincono loro. Vittoria proprio nel ventennale della morte di Kurt Cobain, che verrà celebrata il 5 aprile 2014 e nel “Kurt Cobain Day” il 20 Febbraio, data della sua prematura scomparsa che si svolgerà nella sua città natale, Aberdeen.
Voglio pensare che questo successo al di sopra di tutti sia un gran bel modo di ricordare di Kurt Cobain.

E la tua lista qual è? Scrivila nei commenti e condividila!



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 24 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.