Lunedi, 23 ottobre 2017 - ORE:13:28

Le donne vincono il Sanremo dei social

Sanremo donne 2014

Sanremo donne 2014

Facebook e Twitter: Gli artisti più seguiti

I social network e i fanbase sono componenti ormai d’eccellenza per la resa discografica e il successo degli artisti. Per questo Sanremo 2014 vediamo un po’ quali sono gli artisti maggiormente seguiti , per i quali già il web ha posto già una notevole attenzione. Una delle tante sorprese di questo Sanremo è sicuramente l’inedita coppia Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots.

Smartwatch free

The Bloody Beetroots è una formazione che fa capo a Sir Bob Cornelius Rifo nato in Italia ma che vanta di un successo mondiale grazie alle sue produzioni di musica elettronica che intreccia punk rock, new wave anni ‘ 80, techno, acid house. Grazie perciò alla popolarità acquisita oltre oceano la coppia sarebbe sicuramente l’artista più seguito per questo Sanremo (oltre 1.000.000 di fan su facebook) ma siccome è giusto ridimensionare la questione e vedere la popolarità che gli artisti di fatto hanno sul pubblico nazionale possiamo dire che il podio dei social è conteso da donne.

Noemi, Giusy Ferreri e Arisa le più seguite


noemi arisa giusy ferreri

Infatti tra gli artisti più seguiti troviamo Noemi che al festival porterà due brani di cui è autrice e che su Facebook vanta oltre 350.000 fan e su twitter quasi 100.000 seguaci, seguita a ruota da Giusy Ferreri, che colleziona tanti dischi venduti ma ben 310.000 follower e oltre 90.000 fan su Facebook.

Il podio di sole donne si chiude con Arisa che tra Facebook e Twitter colleziona 300.000 contatti.
Per il social Facebook c’è da segnalare la presenza di Renga che raccoglie oltre 150.000 mi piace , Gualazzi e Giuliano Palma oltre 70.000.

Per il profilo Twitter più seguito, il dominio è della Ferreri, seconda Arisa e un buon successo per Frankie hi-nrg mc (pseudonimo di Francesco di Gesù, su Twitter appare con il suo nome) che possiede circa 125.000 followers.

Gli artisti meno seguiti sul web

Tra i meno seguiti dei social troviamo Riccardo Sinigallia ( che con Sanremo ha ottime possibilità per farsi conoscere) e Ron, che assieme a Cristiano De andrè e Antonella Ruggiero compongono gli artisti meno visibili e attivi sia su Twitter che su Facebook, benché abbiano una storia musicale di grande spessore e valore artistico.

I Fan Club: spiccano gli ex-talent Noemi e Giusy

noemi e giusy ferreri fan club

Tra tutti gli artisti che si combattono la vittoria per Sanremo 2014 tra i big spuntano per quanto riguarda i “fanbase” due collegati a due artiste, tra le più seguite di questo Festival: Noemi e Giusy Ferreri.

Noemi ha la sua “Arca di Noemi” , nata nel 2009 grazie alla partecipazione ad X Factor che ha fatto conoscere Noemi al grande pubblico. L’Arca vanta alla sua nascita della collaborazione tra la famiglia di Noemi e 5 amici che sono rimasti affascinati dalla vocalità di questa artista. Ad oggi questo vivace e colorato fan club sostiene Noemi in ogni sua avventura, vanta tante iscrizioni e un seguito su Facebook di oltre 3.000 persone, oltre che un sito (http://www.arcadinoemi.it/) che tornerà presto online con novità.

Giusy invece ha il suo fan club che nasce nel 2008, dopo la partecipazione ad X Factor e il grande successo con “Non ti scordar mai di me” , e la passione di due ragazzi, Giacomo Gasparro e Antonio Paone che portano il fan club nel marzo 2011 a raggiungere la sua ufficialità. Nel gennaio 2014 si aggiungono allo staff Angelo Oliveri e Jonathan Cuomo, ponendo ancora più solidità al fan club che vanta oltre 240.000 visite al sito ufficiale (http://www.giusyferreriofficialfanclub.it/) e oltre 20.000 fan su Facebook.

Ora il pubblico non aspetta altro che sentire i nuovi brani degli artisti, il pubblico c’è, anzi i fan ci sono, in numero considerevole aggiungerei!



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 42 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.